Il cavallo Fortunato, dal Museo del Cavallo Giocattolo di Grandate

Il Museo delle cose possibili presente il cavallo Fortunato... non è divertente?

 

Che cos'è? Lo chiamano, tu pensa: Fortunato, ma chi sopra di lui sarà montato, così duro e puntuto, di fortuna, non ne avrà molta, credo: anzi nessuna.

Fortunato sarà, ma il cavaliere che gli traballa sopra col sedere, su quella sella che sembra una panca, di fortuna non ne ha, anzi gli manca.

Cos’è quest’animale bello e rosso, che se, per cavalcare, gli stai addosso, sgroppando tutto il giorno a perdifiato,    sarai, sotto, anche tu, rosso e ammaccato?

È il cavallo Fortunato!

(Testo di Roberto Piumini)