Giochiamo con l'arte di Hans HARTUNG

Un carboncino, un pennarello nero e lasciamo la mano libera di fare quello che vuole!

 

 

 

 

Che cosa serve:

  • un carboncino (o un pennarello nero, o una cera nera)
  • un foglio bianco
  • colori di tutti i tipi

Hartung non progettava i suoi disegni: si lasciava guidare dal gesto, dalla situazione, dal movimento della sua mano, che lasciava libera di fronte alla tela.
Così si propone di fare anche con i bambini: li si pone davanti a un foglio bianco e li si lascia liberi di scarabocchiare come viene, senza regole. Per facilitare tale attività, si può ascoltare della musica di qualsiasi tipo, l'importante è non dare alcuna indicazione agli artisti.
Successivamente si possono scambiare gli scarabocchi da bambino a bambino e  si propone loro di darci una forma, un soggetto, come indicato nelle immagini. Si colora a piacere con la tecnica desiderata.
L’insegnate definisce una linea; il bambino parte dalla linea e crea un disegno.