Giochiamo con l'arte di Piet MONDRIAN

Tante idee per giocare. Forme e colori

Giochiamo con le forme geometriche
Cani, gatti, case, castelli queste cose ed altre ancora possono essere costruiti con le forme geometriche basta la fantasia e la voglia di sperimentare!

OCCORRENTE: cartoncino di vari colori, forbici, pennarelli, filo di cotone o lana, perline, punteruolo.

Forniamo ai bambini il cartoncino di vari colori e aiutiamoli a tagliare delle figure geometriche… se vogliono costruire un bel cagnolino ecco il modo:
un cerchio diventerà la testa, il corpo potrebbe essere un quadrato o meglio un rettangolo, le orecchie due triangoli, la coda un altro triangolo di dimensioni diverse, le zampe due rettangoli sottili oppure… con filo e perline facciamo delle zampette ballerine.
Tagliamo due fili proporzionati al nostro animale, con l’aiuto di un punteruolo facciamo due fori, distanziati un po’ fra loro, al limite inferiore del corpo, facciamo passare i due fili, uno in ogni foro, fissiamo l’estremità con delle perline colorate, disegniamo occhi e bocca… ed ecco fatto il nostro cagnolino pronto a giocare con noi!
 

Il tangram

Ecco un antico gioco cinese che usa proprio le figure geometriche per costruire altre figure:

Il gioco consiste in un quadrato suddiviso in 7 pezzi: 5 triangoli, un quadrato e un rombo; scopo del gioco è quello di creare più figure possibili con i pezzi disponibili.

Creiamo con i bambini un tangram e invitiamoli a giocare.