Storia

Il pic nic di Rosa

- Oggi faremo un bel pic nic nel bosco assieme ai nonni e mangeremo seduti sull'erba - dice papà Eduardo.

Leggi tutto...

La città di carta

La storia di questo mese è particolare, sia per la bellezza delle illustrazioni sia per la trama

Leggi tutto...

Il piccolo stagno delle meraviglie

Proprio al centro di un boschetto non lontano da un tranquillo paese di campagna, c’era uno stagno d’acqua pulita e fresca.

Leggi tutto...

Che succede?

Tommi è un po' preoccupato per la grande confusione:

stamattina in casa è entrato un gruppetto di persone.

 

Leggi tutto...

Il regalo di Berto

Berto non ha paura del buio; dorme abbracciato al suo orsetto di peluche che ha chiamato Tino. Anche quando le stelle non ci sono e la luna non brilla nel cielo, Berto non ha paura.

Leggi tutto...

Rosa va in treno

Rosa oggi va in treno. In stazione ci sono tante persone che tirano la valigia, come se fosse un cane al guinzaglio. Solo il cane ha le zampe, mentre la valigia per camminare ha le ruotine.

Leggi tutto...

Serafino e l'arcobaleno

Lo scoiattolo Serafino era un artista. Amava fare il ritratto ai fiori con i suoi pastelli.

Leggi tutto...

Molto tempo fa

Molto tempo fa insieme agli animali che ancora oggi popolano la Terra, ce n'erano degli altri che nessuno è mai più riuscito a vedere.

Leggi tutto...

I tre porcellini

C'erano una volta tre porcellini che vivevano con mamma e papà.

Leggi tutto...

L'albero di Rosa

Rosa è molto contenta.

- Sai cosa facciamo oggi? - le ha detto papà Eduardo.

Leggi tutto...