UN PROGETTO PER CRESCERE

I  piccoli sono al centro. È proprio a loro che la rivista si rivolge: sono loro che fanno nascere le rubriche, con i loro perché, i loro bisogni, i loro capricci, le loro domande di vita.

La Giostra che apre all’avventura, alla curiosità, all’indipendenza, alla voglia di crescere dei bambini di questo tempo.

La Giostra fa fare un giro meraviglioso e che fa venire voglia di salirci ancora, di scoprire nuove cose, di giocare senza remore, di aprirsi all’imprevisto.

FACCIO IO!

Uno degli obiettivi più importanti della Giostra è sostenere e favorire il desiderio e il bisogno di autonomia dei bambini dai tre ai sei anni.
Quante volte i piccoli bloccano il nostro intervento dicendoci che da soli ce la fanno, che vogliono provare a riuscirci in autonomia, che per loro è arrivato il momento di tentare…
La Giostra si fa carico di questo bisogno e lo valorizza: è un giornale che il bambino può “gestire” da solo, sfogliandolo, osservandolo, ritagliandolo, giocandolo, facendolo suo seguendo percorsi sempre nuovi, autonomi.

PROVIAMO, MAMMA?

I giochi di Dottor Bit sono pieni di inventiva. Possono spiazzare l’adulto. Non il bambino. Lui ha capito. Lui è capace. Ha una sua competenza, impensabile, sorprendente, stupefacente.
La Giostra allena i piccoli a ricercare la loro creatività, a sviluppare le loro intelligenze, ad accompagnare per mano i grandi nei meandri del ragionamento, dell’analogico e del logico, del non-scontato.

FACCIAMO CHE IO ERO…

I bambini rapportano spesso la loro vita al gioco simbolico e grazie a questo scambio imparano a crescere, ad immaginare, a fantasticare. Costruiscono situazioni di gioco in cui sono cavalieri, fate, maghi, astronauti… inventano ruoli a seconda delle proprie preferenze, attitudini, passioni.
La Giostra apre spesso le porte alla creatività e all’immaginario dei piccoli, attraverso le sue storie, le rubriche dell’invenzione libera di intrecci fantastici, le attività artistiche…
La rivista vuole stimolare la fantasia del bambino e far cogliere all’adulto che la dimensione avventurosa della vita è sempre a portata di mano… basta diventare un po’ artisti!

LA PARTE SPIRITUALE

La Giostra non è uno fra i tanti periodici per bambini che si trovano in edicola.
Il suo Progetto educativo ha dei fondamentali, e uno di questi è far avvicinare il bambino al mistero del trascendente. Quante domande custodiscono i bambini! Ancora una volta si vuole partire dal bambino, dalla sua docilità nei confronti del trascendente, dagli atteggiamenti che quotidianamente vive, dalla sua ricerca di senso. L’apertura al religioso è la volontà di far emergere la grande capacità che ha il bambino di fidarsi di qualcuno più grande di lui.

Il giro è finito… ora si può scendere. Quel filo che scorre tra le pagine della rivista (lo avete notato?) ci porta sempre all’ultima.
Ma non ci si preoccupi: la Giostra può ricominciare a girare tutte le volte che si vuole, perché rispetta i tempi dei suoi lettori, si presta a più livelli di lettura, offre itinerari personalizzati (a seconda dell’età e dei bisogni dei piccoli) ed è sempre disponibile a rinnovarsi, anche grazie ai suggerimenti dei suoi lettori. 

Saliti in giostra...

Felicita Bertiero

grafica art director dagli anni in cui la pubblicità era “da bere”, ha lavorato per le più importanti agenzie pubblicitarie di Torino e Milano, firmando campagne come titolare di studi grafici. Suo è il progetto de La Giostra nel 2004 e da allora non l’ha mai abbandonata. Ora ne è la coordinatrice di redazione.

Carlo Grande

torinese, è scrittore, sceneggiatore e regista. Lavora oggi come giornalista a La Stampa, dopo aver collaborato con varie testate nazionali. Ha scritto reportage, romanzi e libri di racconti che hanno vinto premi letterari; tra questi "La via dei Lupi" (Tea). Il suo docfilm "Last Angeles" è su AmazonPrime Video Usa e UK.

Luigi Dal Cin

nato a Ferrara, ha pubblicato oltre 100 libri di narrativa per ragazzi. Tradotti in 11 lingue (inglese, francese, spagnolo, tedesco, portoghese, giapponese, mandarino, cantonese, coreano, russo, turco) ha già ricevuto una decina di premi nazionali di letteratura per ragazzi, tra cui il Premio Andersen 2013 come autore del miglior libro 6/9 anni. 

Roberto Piumini

Ha scritto moltissimi romanzi, racconti poesie e testi di teatro per bambini e ragazzi, pubblicati sia da editori italiani che stranieri. E' autore di programmi televisivi e radiofonici, soggetti cinematografici e cartoni animati. Legge e recita i suoi testi per i bambini e gli adulti.

Chiara Gobbo

illustratrice a tempo pieno da 15 anni, collabora con le più importanti case editrici italiane nell'ambito delle pubblicazioni per l’infanzia e ha ottenuto riconoscimenti in concorsi di illustrazione nazionali e internazionali. Lavora anche in ambito pubblicitario in collaborazione con agenzie di comunicazione. Parallelamente si dedica alla produzione di creazioni artistiche di varia natura (ceramiche, bijoux, borse, tappeti...) che espone nel suo piccolo atelier in centro a Torino.
www.chiaragobbo.com
www.mymoona.it

maria gianola

Maria Gianola

Nata a Venezia dove vive e lavora, ha cominciato subito a disegnare e non ha mai smesso: illustra libri, racconti, favole ma anche campagne di comunicazione, video animati e riviste lavorando per numerosi Editori.
Il libro “Un amico spaventoso” da lei illustrato ha vinto il premio Arpino nel 2015. Dal 2014 l’artista ha avviato una collaborazione con la RAI sceneggiando ed illustrando alcune delle “Canzoni animate dello Zecchino d’Oro”.
Visita il suo sito

Benedetta Giaufret e Enrica Rusinà

autrici e illustratrici di libri per bambini, collaborano a quattro mani da parecchi anni con diverse case editrici italiane e straniere per cui illustrano libri, riviste, manifesti teatrali e molto altro. Hanno vinto il “Royal Society People’s Book Prize” con il libro “Look Inside Space”, pubblicato dalla casa editrice Usborne e da loro illustrato. Realizzano libri d’artista creando i fogli di carta manufatta che rilegano in modo artigianale. Curano laboratori destinati ai più piccoli in cui uniscono libri fatti a mano e storie disegnate, Kamishibai e storie ad alta voce.

Roberta Lipparini

nata a Bologna, per oltre 40 anni è stata parte di una cooperativa di Teatro per Ragazzi. Conduce laboratori nelle scuole primarie di tutta Italia, sulla visione di sé e del mondo attraverso i possibili fili della parola poetica. Le sue presentazioni sono performance in equilibrio tra lettura e spettacolo. Ha pubblicato oltre 20 raccolte di poesie per adulti e per bambini, con numerose case editrici tra cui Mondadori e Gribaudo Feltrinelli.

Maria Loretta Giraldo

Nata a Vallonga (Padova), da sempre appassionata di filastrocche, è autrice di favole e racconti pubblicati da vari editori italiani ed esteri su riviste e testi scolastici.

Morena Baldacci

Teologa, docente di Liturgia presso la Pontificia Università salesiana di Torino. Attualmente lavora presso l’Ufficio Liturgico Diocesano di Torino e fa parte della commissione formazione dell’Ufficio catechistico nazionale della Cei.

Flavio Renga

Ingegnere elettronico con una grande passione per la divulgazione scientifica e le idee geniali. In Riconnessioni si occupa di didattica innovativa, tecnologie, sviluppo progetti.  Ama declinare la tecnologia e la creatività in ogni possibile forma.

Mauro Sacco ed Elisa Vallarino

Mauro Sacco ed Elisa Vallarino, illustrano dal 1997. Lavorano nell’ambito editoriale italiano ed internazionale di comunicazione e pubblicità. Dal 2003 al 2016 Docenti e coordinatori IED Torino Area Visual Communication, Dpt. Illustrazione. Dal 2000 Membri e Docenti Associazione Dal Segno Alla Scrittura, Calligrafia e Lettering, Torino. Svolgono laboratori per bambini e adulti di disegno e creatività. Hanno ricevuto premi e riconoscimenti in varie mostre e concorsi, nazionali ed internazionali, tra questi con Pianeta Terra e Pianeta Mare, Io sono Frida Kahlo/NuiNuiEd. Nel 2023 Short List IBBY Grecia con Il Muro_Macrì-Zanotti/NuiNui/Susaeta Ed. Collaborano con La Giostra dal 2016, con Dottor Bit e Dino Byte, Bit Byte Coding, Viaggi nel corpo e Le orecchie di Gino.
https://saccovallarinoedu.myportfolio.com/

E' scrittrice e sceneggiatrice. Ha realizzato programmi televisivi di grande successo, fra cui “L’Albero Azzurro” e “Melevisione”, entrambi trasmessi da Rai Tre.  Come scrittrice ha pubblicato numerosi libri dedicati a bambini e ragazzi.

Mela Cecchi

è scrittrice e sceneggiatrice. Ha realizzato programmi televisivi di grande successo, fra cui “L’Albero Azzurro” e “Melevisione”, entrambi trasmessi da Rai Tre. Come scrittrice ha pubblicato numerosi libri dedicati a bambini e ragazzi.

Giorgio Papetti

insegna per 10 anni educazione musicale nelle Scuole Medie e Istituti Magistrali della provincia di Torino, oltre a gestire corsi e laboratori di avviamento alla musica nelle scuole materne ed elementari, conduce corsi di formazione e aggiornamento per maestre. Successivamente si laurea in Psicologia e in seguito diventa psicoterapeuta ad indirizzo analitico. Non abbandona la sua esperienza musicale seguendo la formazione in musicoterapia secondo il modello Benenzon. Negli ultimi anni si avvicina agli studi del dott. A. Tomatis e alla PsicoAudioFonologia.

Elio Giacone

dal 1978 ha scelto il gioco come strumento di animazione. È stato autore di libri di giochi, oltre che di varie rubriche de La Giostra. Ha lavorato nel teatro di figura, con spettacoli e laboratori di marionette e di teatro d’ombre. Oggi è un birdwatcher, si dedica all’osservazione degli uccelli, che fotografa con passione. Ha una bella pagina su inaturalist.org

Veronica Ruberti

Laurea in Scienze Cognitive e master in Comunicazione della Scienza, adora gli albi illustrati, la radio e la loro evoluzione digitale. In Riconnessioni si occupa di didattica innovativa e comunicazione. Ama ideare un modo creativo di fare scuola e raccontare i progetti.

Maria Antonietta Simeoli

Maestra nella scuola dell'infanzia, collabora fin dal 2004 con La Giostra; è stata tutor presso Università di Torino. Accompagna i genitori nel più difficile mestiere del mondo!  

Anna Forlati

Classe 1980, Anna Forlati è un’artista formatasi allo IUAV di Venezia. La sua passione sono le illustrazioni per l’infanzia; ha pubblicato circa 30 libri illustrati in Italia e anche all'estero. Ha partecipato a varie rassegne internazionali di illustrazione. È docente di illustrazione presso la scuola di illustrazione Ars in fabula di Macerata.

Anna Peiretti

Caporedattore de La Giostra dal 2004 al 2023 è autrice di numerosi libri per bambini.  Impegnata  nella promozione della lettura per i bambini da zero a sei anni e nell'accessibilità ai testi per i bambini con disabilità, collabora con le biblioteche e le scuole.

Monica Currò

Educatrice, collabora con la rivista "La Giostra", per la quale cura ogni mese la rubrica "C'è da fare".

Martina Mia

nata a Torino, disegna, scrive e crea fin dalla tenera età. Illustratrice e autrice, si è diplomata in illustrazione, fumetto e sceneggiatura alla Scuola Internazionale di Comics, per poi seguire il master di specializzazione in illustrazione per l’infanzia. Parallelamente agli studi, ha partecipato a diversi concorsi e rassegne. Attualmente lavora su produzioni di spot pubblicitari, videoclip e cortometraggi.
martinamia.com

Janna Carioli

Janna Carioli

vive  a Bologna. E’ autrice di teatro e trasmissioni televisive per ragazzi  fra le quali  “La Melevisione”  e Bumbi per Rai Yoyo . Insegna drammaturgia televisiva a Bottega Finzioni. Scrive libri per ragazzi (una cinquantina fino ad oggi). I suoi romanzi, e i suoi libri di poesie, hanno  ricevuto numerosi premi letterari  e sono stati più volte inseriti in “White Ravens”, l’honour list che ogni anno segnala buoni libri per ragazzi scelti in un panorama internazionale.  

Anna Curti

è nata, vive e lavora a Torino. Sin da piccola la sua più grande passione è il disegno. Dopo il diploma all'Accademia Albertina di Belle Arti e la laurea in Architettura al Politecnico di Torino, si iscrive a un corso di grafica pubblicitaria che la avvicina al mondo dell'editoria e sceglie così di dedicarsi esclusivamente all'illustrazione. Da molti anni disegna libri e spesso li inventa, con entusiasmo e allegria: strumenti prediletti le matite, gli acquerelli, la china e le carte per collage. Collabora con diverse case editrici italiane e straniere e partecipa a mostre personali e collettive in Italia e all'estero.

Martina Colombo

vive e lavora in un piccolo paesino a nord di Torino circondato da vigneti. Fin da bambina il disegno, i colori e gli albi illustrati sono sempre stati le sue più grandi passioni. Si è laureata presso l’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano, ha inoltre trascorso un anno presso l’Accademia di Belle Arti di Cracovia, in Polonia, nel dipartimento di illustrazione e fumetto e ha frequentato diversi corsi in illustrazione presso l’Accademia di Belle Arti di Macerata. Dal 2015 lavora come illustratrice per l’infanzia per la scolastica e la narrativa, collaborando con diverse case editrici.
www.martinacolombo.com/

Emanuela Bartolini

Lavora da venti anni presso il Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli Museo dì Arte Contemporanea dove insegna a curiosi di tutte le età a esplorare ed amare l'arte. 

whatifstudio.com

What IF studio, una realtà specializzata nella creazione di contenuti multimediali, nata da un gruppo di giovani professionisti del settore cinematografico e pubblicitario tra Torino e Montpellier. Collabora con studi di comunicazione, agenzie pubblicitarie e case di produzione cinematografiche e, grazie a una fitta rete di collaboratori, è in grado di realizzare prodotti video a 360°: dal design alla post-produzione. Per LA GIOSTRA cura i video motion graphic di presentazione della rivista.
whatifstudio.com

Anna Cola

vive e lavora a Torino da anni come illustratrice per l’infanzia, con le più importanti case editrici. Ha disegnato le sorpresine per gli ovetti Kinder e ha lavorato con molte Agenzie di Comunicazione. È stata selezionata alla Children’s Books Fair (Bologna) e alla Mostra Internazionale per l’Infanzia di Sarmede. Ha ricevuto due selezioni al Concurso Montecon Terras Gaudas. È stata selezionata e ha contribuito al "The Morran Book Project". Ha partecipato al progetto "JAPAN: messages of hope from picture book artists worldwide" e ha esposto le sue opere presso l'Istituto Italiano di Cultura a Tokyo. Negli ultimi anni, si è anche appassionata al disegno tessile, collaborando con studi internazionali negli USA, nel Regno Unito e in Corea.

Andrea Rivola

classe 1975 è un illustratore dal tratto riconoscibilissimo, in grado di unire l’amore per la composizione geometrica con una lettura sempre intelligente e ironica dei testi che deve accompagnare (e a cui spesso aggiunge del suo). Oltre ad essere un illustratore raffinato, è anche produttore di tre ottimi vini: un sangiovese corposo e convincente, un albana bianco pieno di profumi e un trebbiano frizzante inebriante!
https://www.behance.net/rivola

Anna Baccelliere

insegnante in pensione delle medie, è nata a Grumo Appula (BA) dove vive e dirige la Biblioteca comunale “Beniamino D’Amato”. Ha pubblicato oltre sessanta libri per bambini e ragazzi con prestigiose case editrici italiane. Alcuni suoi titoli sono stati pubblicati all’estero. Cura apparati didattici di testi scolastici e conduce laboratori e incontri di promozione della lettura presso scuole, biblioteche e librerie; organizza workshop di scrittura creativa per grandi e bambini. È vincitrice di numerosi premi nazionali e internazionali. 

Martina Peluso

nasce a Napoli nel 1980, dove ha vissuto e studiato, ma da qualche anno si è trasferita in Scozia e dalla finestra del suo studio, che si affaccia sia su un parco che sul mare, ogni tanto può vedere scoiattoli, volpi e le foche!  Si occupa di illustrazione, prevalentemente per l’infanzia, ed è quasi riuscita a raggiungere il suo obiettivo di pubblicare in tutto il mondo! Ha esposto in Italia e all’estero in mostre sia personali che collettive e dal 2015 si occupa di laboratori artistici nelle scuole e negli spazi museali destinati ai bambini e ai ragazzi.
Agency: Advocate Martina Peluso
Facebook: Martina Peluso Illustrator 

Monica Fucini

illustratrice grafica professionista free-lance. Disegna quasi tutto il giorno, come una maga delle immagini che trasforma le idee fantastiche in disegni. Dal 1998, lavora con le principali Case Editrici italiane, Agenzie grafiche e pubblicitarie, periodici e Associazioni Culturali. Ha dato vita a scenografie per il cinema d'animazione, inventato fumetti e strisce anche come autrice. Per il cinema d'animazione ha condotto corsi per tecniche di disegno sia con pennelli tradizionali che digitali. Organizza laboratori creativi con materiali riciclati per grandi e piccini. Collabora con "La Giostra" dal 2004, dove ha dato vita a BEA, Lina e ai suoi amici animali!

https://monicafuciniillustrations.wordpress.com

Silvia Forzani

Silvia Forzani

artista eclettica, autrice a tutto tondo di testi e illustrazioni, Silvia vive e lavora a Torino. Tra le sue opere più apprezzate e premiate spiccano Muk Muk e il progetto del latte perfetto, Re Carognone e l’acqua rubata, La Patata Radioattiva editi da Girotondo e Nera farfalla Ed. Aer. Ha partecipato a molte mostre, vinto diversi concorsi internazionali; ha insegnato per diversi anni presso l'Istituto Europeo del Design di Torino in qualità di docente Tutor dei progetti di Tesi del corso di Illustrazione Editoriale. Dal 2004 collabora con La Giostra come illustratrice e autrice.
http://silviaforzanillustrazioni.blogspot.it/